Valutazione del rischio a Radiazioni Ottiche Artificiali

425px-GMAW.welding.af.ncs.jpg

I Datori di Lavoro sono tenuti alla valutazione di tutti i rischi per la salute e la sicurezza del lavoro presenti in azienda.

Nello specifico in caso di lavorazioni tramite macchinari ed attrezzature che emettono Radiazioni Ottiche Artificiali, la normativa prevede che venga effettuata una analisi dei rischi specifici, come si fa anche per altri agenti fisici quali il rumore e le vibrazioni.

Occorre pertanto prendere in esame tutte le possibili sorgenti di emissione di Radiazioni Ottiche e verificare se l’esposizione degli addetti per Occhi e Pelle rientra nei valori limite previsti dalla normativa.

Le sorgenti che occorre prendere in esame sono molteplici: dalle lampade di vario genere e tipologia, anche per usi particolari, alle emissioni di ROA da processi lavorativi quali la saldatura.
Il nostro servizio prevede una valutazione accurata mediante i soli calcoli.

Il servizio si completa con la stesura di uno specifico elaborato di valutazione del rischio.