Valutazione rischio ed esposizione all'amianto

amianto.PNG

Per poter valutare l’entità del rischio di esposizione alle fibre di amianto ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i., Titolo IX, capo II, Legge 257 del 27.03.1992 e del DM del 6/09/1994 è necessario effettuare un sopralluogo presso la realtà operativa finalizzato alla raccolta delle informazioni utili ad effettuare la valutazione del rischio.

In particolare saranno raccolti dati:

  • - tipologia di MCA (o eternit) presenti
  • - stato di eventuale deterioramento del MCA
  • - ciclo di lavoro svolto
  • - possibilità di esposizione alle eventuali fibre presenti

con i quali verrà redatto un documento specifico contenente le valutazioni del rischio e dove verranno riportate le misure di prevenzione e protezione che dovranno essere adottate ai fini della gestione del rischio.