Spazi confinati

Corso di formazione e addestramento per la sicurezza nelle attività in ambienti sospetti di inquinamento o confinati, così come previsto dal DPR 177/2011

HPIM1744_renamed.jpg

Modulistica

Modulo adesione corsi di formazione Sicures
Download
Calendario Formazione

Destinatari del corso
I destinatari sono tutte quelle aziende, singoli professionisti e operatori che si trovano a lavorare in ambienti confinati o sospetti di inquinamento, siano essi Responsabili delle imprese committenti, Datori di lavoro, Preposti, Lavoratori, RSPP e ASPP.

In particolare:
- tutte le aziende che possiedono al loro interno ambienti confinati e devono informare i fornitori sull’uso e sui possibili rischi a questi collegati;
- tutti i responsabili di sito o cantiere e preposti che sovraintendono alle attività in ambienti sospetti di inquinamento o confinati;
- lavoratori che sono addetti alle attività in ambienti sospetti di inquinamento o confinati.

Contenuti del corso:

Modulo teorico

- Riferimenti normativi e buone prassi;
- Definizione dei ruoli, responsabilità e relativi obblighi:
   â–ª il committente: la qualificazione delle imprese esecutrici, l’informazione agli appaltatori, la vigilanza e la promozione del coordinamento degli appaltatori,      il contratto di subappalto;
   â–ª l’impresa esecutrice: i requisiti dell’impresa esecutrice.
- Definizione degli ambienti sospetti di inquinamento o confinati.
- Individuazione dei fattori di rischio in ambienti sospetti di inquinamento o confinati;
- Rischi per la salute derivanti da esposizione ad agenti fisici, chimici e biologici
- Rischi per la sicurezza : asfissia, avvelenamento, incendio ed esplosione;
- Individuazione ed elaborazione delle misure di prevenzione e protezione specifiche;
- Sistemi e procedure da adottare in conseguenza dei rischi elencati ( sopralluoghi preventivi dell’ambiente confinato, realizzazione di un adeguato sistema     di isolamento degli impianti confinanti, verifica dei passaggi e delle vie di accesso, verifica di un’adeguata ventilazione naturale o forzata e monitoraggio       della qualità dell'aria, materiali ed attrezzature da utilizzare; etc.);
- Sorveglianza sanitaria;
- Analisi delle procedure di sicurezza per effettuare i lavori in ambienti sospetti di inquinamento o confinati, coerenti con il D.Lgs 81/08 e comprensive delle   procedure di soccorso.
- Indicazioni sull’utilizzo di specifiche strumentazioni, attrezzature da utilizzare negli ambienti sospetti di inquinamento o confinati;
- Utilizzo corretto dei dispositivi di protezione individuali (DPI), in particolar modo formazione ed addestramento sull’uso di Dispositivi di Protezione anticaduta, Dispositivi di Protezione delle vie respiratorie e Sistema di comunicazione.

Modulo pratico
- Applicazione in modo corretto delle procedure di sicurezza conformi al D.Lgs 81 /08 (artt. 66 e 121 e Allegato IV, punto 3) e al DPR 177/2011.
- Utilizzazione in modo corretto ai sensi del DPR 177/2011 delle attrezzature specifiche (misurazione dei gas); delle protezioni delle vie respiratorie (APVR       maschera con filtri); dell’imbracature di sicurezza e recupero;
- Esercitazioni teorico pratiche per verificare l’applicazione delle procedure di sicurezza conformi al D.Lgs. 81/08;
- Prove pratiche individuali per verificare l’uso corretto dei DPI (APVR: come si indossa, regola e si prova la maschera con filtri; come si indossa e regola         l’imbracatura), della strumentazione (come si usano i rilevatori di gas) e delle attrezzature di lavoro.

Il corso e le prove pratiche possono essere organizzate o direttamente sugli impianti/siti dell'azienda interessati che presso campi prova appositamente allestiti.

Calendario

CORSO SPAZI CONFINATI O SOSPETTI DI INQUINAMENTO

Corso per lavori in ambienti confinati o sospetti d'inquinamento.
Il corso ha una durata di 8 ore.
Il corso è valido anche per gli aggiornamenti.
Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero sufficiente di iscritti.