Responsabile lavori

Il soggetto che può essere incaricato dal committente per svolgere i compiti attribuitigli dal D.Lgs. 81/2008 ed è responsabile degli adempimenti a lui conferiti: “nel campo di applicazione del D.Lgs. 163 del 12 aprile 2006 e successive modificazioni, il responsabile dei lavori è il responsabile unico del procedimento” (art. 89 D.Lgs. n. 81/2008), e svolgerà quindi i compiti e le funzioni delegate dal committente in materia di sicurezza e salute durante lo svolgimento del cantiere.

Qualora il committente non ricorra alla nomina del responsabile dei lavori, manterrà in capo alla propria posizione di garanzia i compiti, gli obblighi e le conseguenti responsabilità che gli derivano dal disposto combinato degli articoli 90 e 100 del D.Lgs. n. 81/2008.
È quindi una figura facoltativa con il compito di supportare ed eventualmente sostituirsi al committente nello svolgimento dei compiti affidati dalla normativa.

La nostra società è in grado di assolvere a tale ruolo, con il compito di supporto al committente nella selezione delle ditte, nella valutazione dei requisiti tecnico professionali, nelle valutazioni delle offerte capitolate, nonché nella verifica della documentazione che le ditte devono presentare per eseguire i lavori assegnati.