Corso di formazione per Responsabile Piscine e Addetto agli Impianti Tecnologici

Modulistica

Modulo adesione corsi di formazione Sicures
Download
Calendario Formazione

L’obiettivo del corso è preparare le figure del Responsabile piscina e dell'Addetto agli impianti tecnologici alla gestione tecnologica e organizzativa delle piscine natatorie.

La Legge della Regione Toscana infatti prevede che debba essere garantito che tutta l’organizzazione della struttura natatoria risponda alle normative di igiene e sicurezza nonché della sorveglianza sui bagnanti. Le figure devono predisporre e coordinare tutte le attività che si ritiene idonee e necessarie perché venga salvaguardata la sicurezza igienico-sanitaria nonché l'incolumità degli utenti.

La durata del percorso formativo:
Responsabile piscine: 30 ore
Addetto impianti tecnologici: 20 ore
E' possibile accedere a delle forme abbreviate del corso per coloro che alla data di entrata in vigore del regolamento possono dimostrare che già svolgono la funzione.

Il corso è articolato in 7 unità formative:
I Unità Formativa: Disciplina normativa e giuridica in materia di piscine natatorie e dei relativi impianti per la gestione ed il funzionamento delle stesse.
II Unità Formativa: Disciplina normativa in materia di responsabilità civile e penale e di sicurezza e prevenzione infortuni nei luoghi di lavoro con particolare riferimento agli impianti natatori.
III Unità Formativa: Caratteristiche dell’acqua di approvvigionamento. Terminologia e specifiche tecniche delle schede degli impianti di trattamento acque. Requisiti degli impianti tecnologici per trattamento acque.
IV Unità Formativa: Sistemi e metodologie per il risparmio energetico e del benessere ambientale.
V Unità Formativa: Gestione degli impianti tecnologici e conoscenza dei prodotti chimici e la loro manipolazione, per il mantenimento dei requisiti igienico sanitari delle piscine natatorie.
VI Unità Formativa: Sistemi di pulizia, disinfezione e bonifica delle piscine natatorie. Conoscenza degli Impianti termici e di ventilazione.
VII Unità Formativa: Principio e significato dell’autocontrollo.

Aggiornamento periodico della formazione
Responsabile piscine: cadenza almeno quinquennale e con frequenza di almeno tre U.F. (per un totale di 10 ore) relative al percorso formativo.
Addetto agli impianti tecnologici: cadenza almeno quinquennale e con frequenza di almeno due U.F. (per un totale di 6 ore) relative al percorso formativo.

 

 

Calendario

COME DIFENDERE I NOSTRI OCCHI DALL'AMBIENTE CHE CI CIRCONDA

Seminario valido come aggiornamento per Datori di Lavoro, ASPP, RSPP ed RLS
Il corso avrà una durata di 2 ore.
Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero sufficiente di iscritti.