Direzione lavori

Per poter aprire un cantiere temporaneo o mobile che sia il committente ha l’obbligo di individuare, durante l’esecuzione dei lavori, la figura del “direttore dei lavori”.
Il direttore dei lavori è la figura professionale scelta dal committente, che in base alle opere da eseguire e al titolo professionale richiesto dalle normative vigenti per l'esecuzione di tali opere, ha lo scopo di seguire l'andamento regolare del cantiere.

Le sue principali mansioni sono:

- Sopralluoghi tecnici presso il fabbricato per verifica dello stato degli elementi e dell’avanzamento lavori;
- Contatto con le ditte installatrici per la verifica e il rispetto dei tempi così come preventivati;
- Verifica della qualità dei materiali e delle corrette pose in opera degli stessi;
- Rendicontazione alla committenza delle attività svolte.